“Budino” di riso alla vaniglia e cannella

Pasticcini! Per farmi perdonare della lunga assenza rifaccio capolino fra i post di questo blog dopo soli 3 giorni 🙂

Quello che vi propongo oggi è sempre in linea con le mie tanto “decantate” intolleranze, quindi mancano gli ingredienti “base” di ogni dolce standard (uova e lievito). Il risultato, devo dire, non mi è affatto dispiaciuto 🙂 :
Image and video hosting by TinyPic

…è una specie di “budino” di riso, o comunque così lo definiscono su www.cakemania,it, da dove ho preso la ricetta, per la quale ringrazio molto 🙂

Ho aggiunto la vaniglia rispetto alla ricetta che ho trovato lì, perché, si sa, io la metterei ovunque!

Ingredienti:

200gr di riso da risotto
1 litro di latte o poco meno (latte di riso, soia o cocco per la versione vegan)
60 grammi di burro
60 grammi di zucchero
1 cucchiaino di sale
1 stecca di cannella
1 bacca di vaniglia

Preparazione:

In una casseruola che si possa utilizzare sia a contatto col fornello che in forno far sciogliere il burro. Io ne ho usata una in vetro, ma vanno benissimo anche in ghisa o acciaio.

Una volta che il burro si è sciolto versare il riso e farlo tostare per un minuto o due, come per un normale risotto. Dopo di che aggiungere lo zucchero, il sale, la stecca di cannella, la bacca di vaniglia e il latte. Non importa se la casseruola che avete scelto è piccola e non contiene l’intero litro di latte, basta riempirla.
Image and video hosting by TinyPic  Image and video hosting by TinyPic

Portare ad ebollizione e poi lasciate cuocere, mescolando di tanto in tanto, a fuoco più lento, per circa 15 minuti.

Dopo di che infornare per altri 15 minuti a 180 gradi (forno già caldo).

Servire caldo cosparso di zucchero a velo e cacao (a piacimento).

Image and video hosting by TinyPic

Buon appetito!!! 😀

Annunci

5 thoughts on ““Budino” di riso alla vaniglia e cannella

  1. Sembra veramente invitante, anche senza gli ingredienti classici! :o)
    Complimenti e mi dispiace apprendere delle tue intolleranze…
    Buona giornata,
    Lory

    • Grazie Lory 🙂 mi rendo conto che con queste ricette super-light il mio blog non sia molto appetibile 😦 …cercherò di postare lo stesso ricette succulente che cucinerò per altri 🙂

Ti ringrazio per la visita... lascia un commentino come segno del tuo passaggio, così potrò ricambiare :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...